Rinnovare gli elettrodomestici di casa? Sì ma risparmiando

Rinnovare gli elettrodomestici di casa? Sì ma risparmiando

Sono davvero tanti gli  elettrodomestici di uso quotidiano: dalla lavatrice alla lavastoviglie, dal frigorifero al piano cottura, passando dal forno, dal ferro da stiro e dall’aspirapolvere. Come scegliere quelli più efficienti, in grado di assicurare una buona prestazione ma con un occhio al risparmio?

Innanzitutto i parametri da tenere in considerazione sono: le caratteristiche tecniche (e le varie funzioni disponibili), il consumo d’energia e l’impatto che hanno sull’ambiente e sulla nostra salute. Per chi acquista gli elettrodomestici entro il 31 dicembre 2016, inoltre la Legge di Stabilità 2016 ha stabilito un bonus per poter detrarre il 50% sugli acquisti che comprendono elettrodomestici di classe A.

Sul web sono disponibili portali e guide pratiche con consigli preziosi per procedere all’acquisto intelligente. Eurototen elenca le caratteristiche di ogni singolo elettrodomestico e ad esempio per quanto riguarda i televisori, indica come risparmiare fino al 20% tenendo conto di parametri come: la dimensione dello schermo, il livello di contrasto, l’angolo di visione, il livello di luminosità.